Continua l’edizione dei “QAD_Itinerari di Architettura Contemporanea in Terracotta”.

Dopo Milano e Venezia il focus questa volta non riguarda una città d’arte, ma un territorio affascinate, LE LANGHE, iscritto tra “I Paesaggi Vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato”, alla Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO, dal 22 giugno 2014. Questo territorio. si sviluppa lungo dolci colline coperte da vigneti a perdita d’occhio, inframmezzati da piccoli villaggi di altura e pregevoli castelli medievali, dove da secoli la viticoltura costituisce il fulcro della vita economica e sociale. Anche in questo caso abbiamo messo in evidenza realizzazioni contemporanee e interventi di restauro del patrimonio storico che ha come filo conduttore il protagonismo della terracotta Terreal Italia, sia nella tradizione costruttiva che contraddistingue questi particolari borghi o cittadine, sia negli interventi di nuova edificazione che non intendono rinnegare le bellezze del passato. In particolare in questo itinerario abbiamo dato ampio spazio alle coperture in cotto di Terreal Italia ed all’edilizia privata che in questo territorio ha dato esempi affascinanti di inserimento nel paesaggio circostante.

Anche questa edizione offre la possibilità di un tour virtuale stando comodamente seduti sul proprio divano attraverso l’uso del QR-code:

Consiglio tuttavia la visita reale, che permette, con l’occasione, una buona bevuta di ottimo vino!
…buon divertimento nelle Langhe!

QAD#7 - Insieme con Terreal Italia nelle Langhe